Il board

È la struttura di gestione e indirizzo strategico del Piano.

Il suo compito è quello di scegliere, sulla base delle proposte del Coordinamento Tecnico-Scientifico, come intervenire sul modello della Marca, definendo i progetti strategici su cui lavorare insieme e su cui impegnarsi anche sotto il profilo finanziario; garantendo, attivando o promuovendo delle linee di finanziamento, e pronunciandosi sulla composizione delle Task di costruzione dei progetti.

Il Board non sostituisce le strutture esistenti delle Amministrazioni Pubbliche e dell'associazionismo, ma è un luogo di confronto tra i diversi attori, di coordinamento e facilitazione del processo decisionale, necessario per l'attuazione delle progettualità ritenute prioritarie, in coerenza la visione condivisa di sviluppo sul territorio.

Il Board, inoltre, stimola e verifica l'attività del Coordinamento Tecnico Scientifico dal quale sarà posto in condizione di valutare gli impatti sul territorio delle singole progettualità.

Il Board è presenziato dai componenti del Coordinamento Tecnico Scientifico (CTS) ed è composto nello start up da:

- n. 01 rappresentante per Provincia, CCIAA, Industria, Artigianato, Commercio, Agricoltura, Cooperazione, Sindacati, Volontariato, Consumatori, Ordine degli Ordini Professionali,

- n. 19 Sindaci dei Comuni della Marca (in rappresentanza delle diverse aree del territorio e della diversa dimensione amministrativa).

Non sono previsti compensi. I componenti del Board, laddove sono in rappresentanza di più strutture, saranno a rotazione, secondo la scelta degli attori di riferimento. La durata della rappresentanza è annuale.

Il Board non è una struttura chiusa, ma potrà mutare e ampliare la propria composizione in base alle peculiari esigenze del Piano.


Piano strategico della Provincia di Treviso

Per informazioni: tel 0422656004 - fax 0422.656354 - mail: pianostrategico@provincia.treviso.it